Informativa Cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul pulsante in basso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Main menu


Arte, natura e paesaggio nel Parco senza confini

Il Parco senza Confini ha come obiettivo la creazione di un percorso su tre aree di interesse, quelle relative ai principali archetipi del paesaggio salentino: pietra, olivo ed ecosistemi naturali. A guidare i visitatori saranno le giovani guide ambientali e culturali formate grazie alle numerose attività dell’ Ecomuseo diffuso. Il ‘Parco senza confini’ vede intono a sé una distesa di opportunità e di risorse da offrire a chi le vive e, allo stesso tempo, a chi le disconosce. Il progetto nasce con l’obiettivo di condividere un patrimonio che sconfina dai pensieri dando sfogo a giovani artisti, alla cultura agricola ed enogastronomica, crescita e lavoro alle nuove generazioni e un nuovo modello di ospitalità. Un sistema che il ‘Parco sena confini’ intende realizzare attraverso tre realtà sinergiche: Arte, Ospitalità e Paesaggio.

 

Ultima modifica Lunedì, 12 Dicembre 2016 09:33
Torna su